Posizionamento sui motori di ricerca, quali fattori influiscono?

I fattori principali che migliorano il posizionamento sui motori di ricerca

Una doverosa premessa da fare, i fattori che influiscono sul posizionamento sui motori di ricerca cambiano di continuo. La bravura di noi che lavoriamo nel settore sta proprio nell’aggiornarci, capire i cambiamenti e comportarci di conseguenza.

Questo articolo però si rivolge non solo ai professionisti ma anche a tutti coloro i quali si chiedono spesso come migliorare il proprio posizionamento sui motori di ricerca.

Infatti chiunque ha un sito web, ormai, ha l’esigenza di comparire tra le prime pagine dei motori di ricerca per determinate parole chiave. Senza comparire è difficile trarre vantaggi in termini di visite, vendite e contatti tramite un sito web.

immagine posizionamento sui motori di ricerca

1 = i Contenuti!

E’ stato un processo graduale ma alla fine si è concluso: i contenuti sono il fattore numero per avere un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Per contenuti però non s’intende che l’importante è che ci sia scritto qualcosa, ma che ci siano contenuti rilevanti e di qualità.

Per contenuti rilevanti intendo contenuti che abbiano interazione da parte delle persone, che sono portati a condividerli, commentare, suggerire.

Per contenuti di qualità invece, intendo contenuti che abbiano almeno 1000 caratteri (spazi compresi), con foto di qualità e non scaricate alla buona, che diano notizie che effettivamente la gente cerca.

2 = CTR Click-Through Rate

Un fattore ormai determinante per il posizionamento sui motori di ricerca è la percentuale con cui le persone cliccano sul vostro link ogni qualvolta che compare tra i risultati del motore di ricerca. Più è alta questa percentuale più Google (o Bing) terranno in considerazione il vostro sito. Però, dovete stare attenti che oltre ad avere un CTR alto non abbiate una frequenza di rimbalzo alta. La frequenza di rimbalzo è rappresentata dal numero di persone che escono dal vostro sito e tornano alla ricerca, subito dopo aver aperto il contenuto del vostro sito. Questo vorrebbe dire che non hanno trovato ciò che cercavano.

3 = TECNICHE SEO

Anche il SEO, si sa, ha delle tecniche che influenzano in maniera negativa o positiva il posizionamento sui motori di ricerca. Ad esempio, è d’obbligo avere il testo suddiviso in paragrafi, o la presenza di almeno un h1 e più h2.

Nonostante queste tecniche non siano più nella posizione numero uno di questa classifica rimangono comunque un fattore rilevante.

4 = FATTORI SOCIAL

A mio avviso presto questa quarta posizione salirà fino ad essere tra le prime due, ad ogni modo è sempre più rilevante per il motore di ricerca che riscontro ha il vostro sito sui social network. Se il vostro sito è spesso condiviso dagli utenti, i vostri post hanno molte interazioni, anche il vostro SEO migliorerà nelle performance.

5 = I BACKLINK

Scendono almeno due posizione ma rimangono comunque nella top five i backlink. I link di altri siti che rimandano ai vostri contenuti per consultarli. I backlink sono sinonimo di “autorità”. Se infatti molti altri blogger invitano la gente a consultare ciò che voi scrivete le cose sono due: o vengono pagati per questo oppure scrivete contenuti di qualità.

Purtroppo, forse proprio perché capita che i backlink si riescano ad acquistare o ottenere “in cambio di”, è un fattore che quest’anno è calato di posizione.

 

Questi sono i cinque fattori principali che consentono a un sito di avere una buon posizionamento sui motori di ricerca, come poterli sfruttare al meglio è compito degli specialisti del settore che attraverso strategie ed esperienza anche in questo 2017 non falliranno la scalata alle prime posizioni.

 

Please follow and like us:

Potrebbe interessarti anche:

No Comment

Leave your thought

Il nostro sito fa utilizzo di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi